Milano
+39 349 234 9948
info@psicologidigitali.it

3 Errori da non fare nell’Email Marketing

3 Errori da non fare nell’Email Marketing

Condividi
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Lo strumento dell’email marketing è molto diffuso e i dati parlano di un’ottima resa in termini di apertura e apprezzamento dei clienti. Aumentare la probabilità che la nostra mail venga letta può dipendere da alcuni accorgimenti. Eccone 3 molto importanti.

 

Psicologi Digitali Email marketing

 

L’ Email Marketing ad oggi viene utilizzato da quasi il 90% delle aziende. È giunto, pertanto, il momento di rimboccarsi le maniche e trovare il modo più efficace per distinguersi.

Creare una Mail accattivante, che attiri l’attenzione del cliente e lo spinga ad aprirla e leggerla è una vera e propria arte.

Ma mentre seguire i suggerimenti sulle Best Practice per le e-mail può aiutare a massimizzare l’efficacia delle tue campagne, a volte i piccoli errori di progettazione finiscono per portare il cliente a cliccare direttamente “annulla l’iscrizione”.

Quindi eccoti tre errori chiave da evitare durante la progettazione della tua prossima email.

1️⃣ Dimensione, stile o colore dei caratteri di difficile lettura

Quando mandi una mail vuoi che chi la riceve sia in grado di leggerla, velocemente e con facilità. La maggior parte delle mail vengono lette su smartphone o tablet, per questo è più importante che mai che il contenuto sia leggibile su tutti i dispositivi.

Per avere la certezza di trasmettere il tuo messaggio ai clienti, tieni presente le seguenti linee guida sulla formattazione del font:

  • Il testo del corpo dovrebbe avere carattere minimo 14.
  • I caratteri devono essere semplici e coerenti per il Web.
  • Non usare più di due caratteri tipografici diversi: uno per i titoli, l’altro per il corpo della tua email.
  • Usa un colore scuro per le scritte, come il nero o il grigio scuro su uno sfondo bianco. I colori più chiari rendono difficile la lettura.
  • Usa colori brillanti e appariscenti per i pulsanti con la CTA.
  • Evita di scrivere il testo su uno sfondo con immagini o motivi.

2️⃣ Immagini complesse o confuse

Le immagini catturano l’attenzione dei tuoi lettori, ma non è consigliabile usare un’immagine che sposti l’attenzione dal tuo contenuto o che distragga o addirittura offenda. Usa immagini semplici, pertinenti e divertenti.

Dovresti anche evitare immagini che potrebbero essere confuse. I tuoi clienti potrebbero soffermarsi a chiedersi cosa vogliano dire. Prendi sempre in considerazione qual è il tu target quando scegli un’immagine.

Se l’immagine fa riferimento a qualcosa di specifico o di attualità come un meme, prenditi un minuto per assicurarti che la maggior parte del pubblico capisca il riferimento: altrimenti il rischio è di non essere compreso.

3️⃣ Messaggi e modelli incoerenti

Se modifichi continuamente l’aspetto, lo stile e la voce dei tuoi messaggi, corri l’alto rischio di confondere i clienti, portandoli a cancellare l’iscrizione. Naturalmente, oggetto, titolo, testo del corpo e immagini cambieranno ad ogni campagna, ma elementi come il logo della tua azienda, la combinazione dei colori, il tone of voice e la posizione delle tue informazioni di contatto dovrebbero rimanere invariati da e-mail a e-mail.

Assicurarti che le tue e-mail siano coerenti è facile con un editor di email come quello di VerticalResponse. Personalizza semplicemente il layout per adattarlo al marchio e allo stile della tua attività e salva il design da utilizzare nelle e-mail future.

Nel caso in cui fosse necessario apportare piccole modifiche al tuo modello per mantenere fresche le tue campagne, ci dovrebbero essere elementi riconoscibili in ogni email.

⛔ Senza coerenza, i clienti fedeli possono ricevere un’email, dare un’occhiata e poi annullare l’iscrizione alla tua mailing list senza rendersi conto che è una delle tue, semplicemente perché a prima vista non assomigliava alle ultime e-mail che avevano ricevuto.

Tenendo a mente questi errori comuni la prossima volta che redigerai un’e-mail di marketing contribuirai a ridurre l’annullamento dell’iscrizione e ad aumentare la loyalty dei clienti che interagiscono con i tuoi contenuti.

Spesso, sono le e-mail più semplici ad essere lette e gli stili coerenti aiutano ad avere l’attenzione dei lettori.

 

Questi sono gli articoli più apprezzati dai nostri lettori, dai un'occhiata anche tu!


Condividi
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  •  
    5
    Shares
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *