Via Camillo Hajech, 10, 20129, Milano
+39 334 985 3617
info@psicologidigitali.it

5 tecniche di Neuromarketing che aumentano le vendite

5 tecniche di Neuromarketing che aumentano le vendite


Il Neuromarketing è la disciplina che applica le conoscenze e le pratiche neuroscientifiche al marketing. Lo scopo di questa branca è quello di analizzare i processi che avvengono nella mente del consumatore. Tutto ciò al fine di aumentare le vendite affinando tecniche di marketing più efficaci.

 

tecniche di neuromarketing

🧠 È noto che il cervello elabora le informazioni in modi diversi.

Ed è proprio la nostra attività cerebrale che influisce sulle decisioni di acquisto e sul coinvolgimento emotivo nei confronti di un brand.

Ad esempio, dagli studi sul funzionamento del cervello sappiamo che la bellezza ci spinge all’azione. Di conseguenza, il sito di un prodotto attraente e ben confezionato attiverà la parte del cervello che governa il movimento delle mani.

Quindi, sebbene non possiamo letteralmente afferrare i prodotti dallo schermo, ci sono vari modi in cui i commercianti utilizzano questo e altri principi per incentivare le vendite.

👉  A tal proposito, di seguito vediamo 5 tecniche di Neuromarketing per aumentare le vendite:

1️⃣ Strutturate i contenuti utilizzando i principi di Neuromarketing

Il neuromarketing consente di monitorare il flusso sanguigno del cervello mentre le persone rispondono a segnali audio e visivi.

🔮 Questo permette ai ricercatori di analizzare le emozioni e le reazioni in risposta a determinati stimoli.

Per questo, l’utilizzo di un titolo o di un contenuto “spaventoso” innescherà una risposta diversa rispetto a uno “felice”.

Tutto ciò ci consentirà di creare contenuti che inneschino, negli utenti, le reazioni desiderate.

2️⃣ Promuovete benefici per alleviare le paure

Quando si tratta di effettuare un acquisto, le persone si chiedono: “Cosa ci guadagno?“.

Ecco perché spesso si utilizza ciò che HubSpot chiama vendita di soluzioni. Ovvero, una delle tecniche di neuromarketing che consiste nel venire incontro alle necessità e alle richieste del cliente durante il processo d’acquisto.

🎁 Quindi, per aumentare le vendite, occorre allo stesso tempo elencare i vantaggi e rispondere ai bisogni, alleviando così le paure.

3️⃣ Costruite la fiducia attraverso lo storytelling

La fiducia è un altro aspetto importante per le vendite di successo.

In genere acquistiamo da persone o aziende di cui ci fidiamo e ignoriamo quelle di cui non ci fidiamo.

📝 Ma la fiducia si costruisce nel tempo. A tal proposito, la psicologia ci dice che includere lo storytelling nella tua strategia di vendita può aiutare a costruire la fiducia a un livello più profondo.

I nostri cervelli, infatti, sono fatti per comprendere e conservare le storie.

Quindi, per aumentare le vendite si possono utilizzare testimonianze e storie personali di clienti che hanno avuto esperienze positive con il nostro prodotto.

4️⃣ Rendete le persone curiose di saperne di più

👀 Gli esseri umani sono curiosi di natura.

Alle persone piace scoprire come funzionano le cose e vogliono conoscere la storia completa prima di accettare.

Questo è quello che in psicologia viene chiamato gap di curiosità.

Ed è anche il motivo per cui i titoli clickbait funzionano così bene: implicano una domanda a cui si vuole dare una risposta.

🤝 Al contrario però, alle persone non piace essere imbrogliate. Quindi, se fai una promessa di informazioni, devi mantenerla.

5️⃣ Mantenete il messaggio coerente

Infine, un altro modo per aumentare le vendite è attraverso la fidelizzazione del cliente.

Tra i tanti aspetti che riguardano la fidelizzazione, uno dei principali è che i clienti tendono a rimanere in seguito ad un’esperienza positiva.

brand loyalty

💞 Il cliente resta perché ama i prodotti e ama il marchio. 

Ma siamo creature abitudinarie. Ed è per questo motivo che non ci piace il cambiamento.

Quindi, per creare e mantenere una solida base di clienti è necessario portare avanti una certa coerenza.

⭐️  In questo modo il pubblico riconoscerà sempre la nostra identità tra tutti i competitor.

➡️ Conclusioni

Il Neuromarketing è uno strumento utile per capire il motivo che spinge le persone a comprare.

Ti permette di sapere cosa vogliono veramente i clienti, in che modo decidono, quali emozioni li guidano e come vedono il tuo marchio.

🤗 È importante ricordare un ultimo aspetto: le persone sono uniche e spesso imprevedibili.

🔹 Quello che funziona per un cliente potrebbe non funzionare per un altro. Ed è questo il motivo per cui è importante comprendere il proprio pubblico prima di applicare queste tecniche di neuromarketing.

In generale però puoi sempre attingere ai principi della psicologia del marketing per aumentare le vendite e stringere legami.

✅ E ricorda che, se riesci a convincere il cervello, puoi convincere il cliente!


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.