Via Camillo Hajech, 10, 20129, Milano
+39 334 985 3617
info@psicologidigitali.it

3 consigli per creare post efficaci ed empatici

3 consigli per creare post efficaci ed empatici

creare post efficaci

Quali sono i post che gli utenti del web apprezzano di più? Esistono tantissime strategie di content marketing ma partire da un approccio empatico ci offre sempre una marcia in più per creare post efficaci in grado di coinvolgere il proprio pubblico.

creare post efficaci

 

Tutti noi utilizziamo ogni giorno i social network per svagarcicercare informazioni e rimanere in contatto con i nostri amici e gli altri utenti del web.

📈 Nel 2021 il numero di fruitori dei social ha superato la quota di 4,5 miliardi di persone, e si stima che questo dato continui a crescere a un ritmo di 1 milione di nuovi utenti al giorno.

Anche il numero di contenuti pubblicati continua ad aumentare, solo su Instagram infatti si contano più di 100 milioni di nuovi post ogni giorno.

Negli ultimi anni i social media sono inoltre diventati uno straordinario strumento di marketing.

Tuttavia, per i piccoli brand o per i liberi professionisti diventa sempre più difficile farsi notare a causa di una saturazione di account e contenuti digitali.

📲 È fondamentale quindi creare post efficaci e originali. In primis però serve un approccio empatico nei confronti del proprio pubblico; questo permetterà non solo di soddisfarne i bisogni, ma soprattutto di stabilire relazioni solide e durature.

Ecco quindi 3 consigli per creare post efficaci che possano essere apprezzati dai nostri contatti.

 

1. Create post autentici

I contenuti digitali devono essere interessanti e pertinenti per il nostro pubblico ma soprattutto autentici.

postare sui social

🔎 Cercare l’ispirazione online è una cosa del tutto normale, ma attenzione a non copiare!

Ogni giorno veniamo bombardati da tantissimi post e vederne tanti uguali può diventare fastidioso. Inoltre, se il nostro pubblico dovesse notare delle somiglianze un po’ troppo evidenti tra i nostri post e quelli degli altri, potrebbe sentirsi imbrogliato.

🖼️ Per questo, si consiglia di non pubblicare immagini false o eccessivamente alterate da filtri. 

Le persone (anche online) ricercano la sincerità e vogliono sentirsi rappresentate da quello che vedono.

👉 Dei post troppo artificiali possono stranire, confondere e creare distacco. I post autentici ci faranno guadagnare fiducia, soprattutto a lungo termine.

 

2. Metteteci la faccia

💁‍♀️ Il modo migliore per farsi conoscere online e comunicare in modo diretto con il proprio pubblico è metterci la faccia.

Raccontare in prima persona la propria attività presentando lo staff, i prodotti e i servizi consente di “attenuare” la distanza fisica imposta dal medium.

Oggi la maggior parte delle piattaforme permette di creare contenuti video come storie, live e dirette che offrono diverse possibilità di interazione con il proprio pubblico.

In questo modo le persone inizieranno a conoscervi e ad entrare nel vostro mondo attraverso le tue narrazioni quotidiane.

🗣️ E ricordate che nessuno può raccontare il tuo business meglio di chi lo fa!

 

3. Condividete le testimonianze dei clienti

recensioni online♾️ Una delle più antiche strategie di marketing ma che funziona benissimo ancora oggi è il passaparola. 

Le persone si fidano delle opinioni e dei consigli dei propri amici e parenti, soprattutto quando devono prendere delle decisioni importanti o fare degli acquisti.

Infatti, prima di comprare qualcosa molto spesso controlliamo le recensioni di altri consumatori che hanno utilizzato quel prodotto o servizio.

🛍️ Ecco perchè un ottimo modo per farsi conoscere è quello di pubblicare le testimonianze dei propri clienti soddisfatti.

Un giudizio positivo da parte di un utente è sicuramente più autentico rispetto a quello rilasciato da sé stessi.

Chiedete delle recensioni sincere a chi vi segue o a chi compra i vostri servizi e prodotti, fatevi dire perchè scelgono voi e raccontate le loro storie. 

 

Conclusioni

Abbiamo dato 3 consigli per pubblicare dei post efficaci sfruttando un approccio empatico nei confronti del proprio pubblico.

Le strategie di content marketing sono infinite ma quello che bisogna ricordare sempre è che chi fruisce dei nostri contenuti sono delle persone.

😌 Per questo, è bene pensare a contenuti che soddisfino i bisogni della nostra nicchia di mercato ma che tengano conto della soggettività e dei diversi desideri e interessi del singolo utente. 

 

Valentina-Congedi-psicologa-del-marketing

Articolo a cura di:

Valentina Congedi – Marketing Psychologist & Digital Communication Specialist