Milano
+39 320 80 20 296
info@psicologidigitali.it

La Psicologia dei Colori nel Web Marketing

La Psicologia dei Colori nel Web Marketing

Condividi
  • 34
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    34
    Shares

Gli esseri umani amano i colori. Sin dall’infanzia gli oggetti pieni di colore attirano il nostro sguardo e la nostra attenzione. D’altronde, il colore è un mezzo educativo e comunicativo di notevole importanza: permette di comunicare ancor prima di aver appreso le modalità espressive più evolute. I colori trasmettono messaggi ed evocano emozioni: l’associazione colore-emozione è naturale per l’essere umano.

psicologia dei colori

@thelogocompany.net

La natura dei colori e gli effetti che questi hanno sull’uomo sono stati oggetti di studio delle più svariate discipline, a partire dalla filosofia antica, fino a giungere agli studi psicologici più recenti.

Le applicazioni di quanto studiato sono innumerevoli e tra queste troviamo anche il web marketing e il web design (per progettare un buon sito la psicologia può essere utile anche con questi semplici principi qui)

⭕️ Nella foto qui in alto potete vedere un abbinamento molto interessante tra colori e brand molto famosi. Continuate a leggere quest’articolo per comprendere in base a cosa i Brand hanno scelto un colore piuttosto che un altro.

Quando si progetta un logo o l’interfaccia utente è importante tenere a mente l’influenza dei colori sul comportamento degli utenti.

Per farlo è possibile affidarsi alla psicologia del colore, un ambito della psicologia che studia l’influenza dei colori sull’umore e sul comportamento umano.

La mente umana reagisce ai colori in modo inconsapevole. Nel momento in cui gli occhi percepiscono un colore, si collegano al cervello che dà segnali al sistema endocrino. Questo rilascia degli ormoni responsabili dell’elicitazione delle emozioni.

Le emozioni sono un fattore fondamentale nel processo di decision making legato all’acquisto.

Per questo, il successo di un prodotto e di un brand dipende in gran parte dai colori scelti per il design. Se i colori vengono opportunamente selezionati possono portare gli utenti ad agire (e ad acquistare).

📊 Una ricerca fornita da Colorcom ha mostrato che ci vogliono solo 90 secondi affinché le persone giudichino inconsapevolmente un prodotto e tra il 62% e il 90% di quella valutazione si basa solo sul colore.

Quindi, la conoscenza di base della psicologia del colore può essere utile per migliorare la conversione del tuo prodotto. Inoltre, i colori accuratamente selezionati possono far progredire l’usabilità del prodotto.

➡️ Significato dei colori 🌈

Chi si occupa di design sa che per trasmettere il giusto tono, il messaggio e indurre gli utenti a compiere una determinata azione è necessario capire che cosa significano i colori e quale reazione evocano.

Qui di seguito elenchiamo brevemente alcuni colori, a quali emozioni sono legati e come possono essere utili nella definizione del proprio prodotto e logo.

ROSSO: energia

psicologia dei colori rossoIl colore rosso di solito si associa a sentimenti passionali, forti o aggressivi. È il colore del sangue e del romanticismo, dei segnali di stop e delle rose. Simbolizza sia gli stati positivi che quelli negativi della mente, inclusi l’amore, la fiducia, la passione e la rabbia.

Nel design, l’uso del colore rosso è un modo efficace per attirare l’attenzione degli utenti. Inoltre, si raccomanda di usare il rosso con parsimonia per evitare reazioni eccessivamente negative. Il rosso aumenta le pulsazioni delle persone quando lo guardano.Questo colore funziona bene nel settore dell’intrattenimento.
Inoltre il senso di urgenza del rosso può portare le persone ad acquistare, specialmente quando una vendita è alle sue ultime ore.

ARANCIONE: creatività

psicologia dei colori arancioneL’arancione è un colore energico e caldo, che trasmette sentimenti di eccitazione. L’arancione è un colore che attira l’attenzione e fa sì che un prodotto non passi inosservato. L’arancione è creatività, giovinezza ed entusiasmo. Questo colore secondario combina la potenza del rosso e la vitalità del giallo.

Trattandosi di un colore caldo, è ottimo per attirare facilmente l’attenzione e dare alla composizione grafica una forte valenza emozionale.
Stimola sentimenti di motivazione, entusiasmo e amore alla vita. I designer usano questo colore quando vogliono trasmettere messaggi come “ricerca” e “avventura”. Inoltre, è un colore molto amato dai bambini e che stimola l’appetito. Può quindi essere utilizzato in ambito alimentare.

GIALLO: ottimismo

psicologia dei colori gialloIl giallo è il colore della felicità e simboleggia la luce del sole, la gioia e il calore. Il giallo è anche un colore che evoca ricchezza: richiama alla mente l’oro e grandi tesori.

Un altro vantaggio del giallo, dovuto alla sua luminosità è che risalta subito, anche quando è collocato in un ambiente affollato. Inoltre, ha uno dei significati psicologici più potenti.

Viene usato per trasmettere agli utenti ottimismo e fiducia. Tuttavia, in alcuni casi il giallo viene utilizzato per elicitare emozioni negative come ansia o paura. Il giallo infatti può indicare cautela e attenzione.

BLU: fiducia

psicologia dei colori bluUsato spesso in ambito aziendale aziendale e politico, il blu è il colore della fiducia. Di solito indica affidabilità e può dare agli utenti sentimenti di calma e relax.

È il colore del cielo e dell’oceano e per questo associato anche alla conoscenza, al potere e all’integrità. Tuttavia, essendo un colore freddo, si associa anche alla distanza e alla tristezza, quindi è necessario che i designer mantengano un equilibrio.

 

VIOLA: mistero

psicologia dei colori violaA lungo associato a regalità e ricchezza, poiché molti re indossavano abiti viola, è molto usato nell’ambito del luxury.  È anche un colore legato a mistero e magia. Mescola l’energia del rosso e del blu, quindi ha un equilibrio di potenza e stabilità.

Evoca immagini di grandezza, opulenza e misticismo. Attiva l’immaginazione e affascina gli occhi. Questo colore può distrarre la mente degli utenti, attirandoli in un’esperienza che sia lontana dall’ordinario.

 

VERDE: fiducia

psicologia dei colori verdeIl verde, distensivo e riposante per gli occhi, è il colore più rilassante dello spettro. Viene spesso chiamato il colore della natura, dell’equilibrio e dell’armonia. Porta sentimenti rilassanti e rinnovatori. È un colore che porta serenità e pace, trasmettendo l’idea di crescita.

Ha più energia positiva della maggior parte degli altri colori, ma a volte si associa al materialismo. Il design nei colori verdi si adatta perfettamente ai prodotti legati alla natura. Molti marchi i cui prodotti si occupano di ambiente o salute utilizzano il verde.
Inoltre, essendo un colore molto positivo ed esprimendo sensazioni piacevoli e rassicuranti, soprattutto se in una tonalità scura, tendente al verde oliva può essere usato per in ambiente assicurativo, finanziario o legale.

ROSA: delicatezza

psicologia dei colori rosaÈ il colore della speranza, della sensibilità e del romanticismo.

Il rosa è molto più morbido del rosso, per questo crea un senso di amore incondizionato.

Il rosa è associato molto fortemente con la femminilità giovanile, quindi può essere un colore efficace se il pubblico di destinazione è composto per lo più da ragazze e giovani donne.

 

MARRONE: sicurezza

psicologia dei colori marrone

Il colore della sicurezza e della protezione, associato alla madre Terra.

I designer usano comunemente il marrone come colore di sfondo in una varietà di sfumature, da molto chiare a più scure.

Porta con sé una sensazione di calore e comfort. Inoltre, può essere usato per dimostrare esperienza e rassicurazione.

 

 

NERO: serietà

psicologia dei colori neroIl colore ha un gran numero di significati. Si associa a situazioni tragiche e alla morte. Significa mistero. Può essere tradizionale, moderno, serio. Il nero è professionale e credibile, ma può anche essere spigoloso.

Tutto dipende da come lo si impieghi e dai colori che ne derivano. Il nero si abbina bene con qualsiasi altro colore, quindi è ideale per uno sfondo. I designer lo usano spesso per impostare i contrasti.

 

BIANCO: innocenza

psicologia dei colori biancoIl colore bianco significa purezza e innocenza, nonché integrità e chiarezza.

Il bianco spesso si associa a un foglio bianco che motiva le persone a generare nuove idee. Tuttavia, troppo bianco può causare sentimenti di isolamento e vuoto.

Nel design, il bianco è comunemente usato come colore di sfondo, specialmente per le risorse per le quali la leggibilità è una parte vitale.

 

 

✅ I colori sono un fattore vitale non solo per l’aspetto visivo dei prodotti, ma anche per il riconoscimento del marchio. Tuttavia, nel branding, i colori tendono ad avere significati più diretti che nella comprensione comune.Pertanto è fondamentale conoscerne le caratteristiche e studiarli a fondo.

 

Questi sono gli articoli più apprezzati dai nostri lettori, dai un'occhiata anche tu!


Condividi
  • 34
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    34
    Shares
  •  
    34
    Shares
  • 34
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.